ottobre 10, 2017 Post Under notizie dal mondo

Patatine fritte, allarme: contengono sostanza killer. Tre aziende non rispettano parametri

ROMA – Le patatine in busta, frutto proibito per chi soffre di colesterolo o diabete, sono lo snack preferito dagli italiani e non solo. Ma secondo gli esperti potrebbero essere una minaccia anche per chi gode di ottima salute. Motivo? Contengono una sostanza potenzialmente tossica: l’acrilammide.  Secondo uno studio ABR l’acrilammide è una sostanza che si forma in […]

L’articolo Patatine fritte, allarme: contengono sostanza killer. Tre aziende non rispettano parametri sembra essere il primo su Blitz quotidiano.

Vai all’articolo completo su Blitzquotidiano

Leave a Reply